Calcolo detrazione ristrutturazione

risparmio sui lavori di ristrutturazione con le detrazioni

Vediamo un esempio di come poter effettuare il calcolo della detrazione per ristrutturazione edilizia 2019 sulla base della attuali norme in vigore appena prorogate.

Con le ultime leggi di stabilità del 2019, sono diverse le proroghe sulle agevolazioni fiscali che possono contribuire alla riduzione dei costi di ristrutturazione.

Le principali detrazioni che possiamo utilizzare sono:

  • Detrazione fiscale sulle ristrutturazioni al 50%,
  • Detrazione bonus mobili al 50%
  • Detrazione per il risparmio energetico fino al 65%.

La cosa più semplice per similare il calcolo della detrazione è con un esempio. Ipotizziamo di dover fare i seguenti lavori di ristrutturazione in una casa di 70 mq:

  • Ristrutturazione completa dell’appartamento
  • Acquisto di grandi elettrodomestici
  • Sostituzione della caldaia sull’impianto esistente con una a condensazione

Calcolo della detrazione 50% per i costi di ristrutturazione edilizia

Dobbiamo ristrutturare un casa di 70 mq per un valore medio al metro quadro di 800€ compresi i materiali, pavimenti, finestre, i nuovi impianti, etc. Le spese della ristrutturazione sarebbero di 56.000€ al quale dobbiamo sommare il 10% di iva agevolata per la ristrutturazione. Quindi 61.600€ totali.

Su queste voci la detrazione fiscale 50 sulla ristrutturazione mi permette di recuperare il 50% in 10 anni, fino ad un massimale di spesa 96.000€. Quindi dopo i 10 anni hai recuperato 30.800€

Calcolo del bonus mobili 50% per i costi di arredamento

Per la parte di arredamento, in particolare per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici di classe energetica elevata (forni, ….) possiamo sfruttare fino al 2019 il bonus mobili.

Il bonus mobili consiste nella detrazione del 50% irpef dei costi fino ad un tetto massimo di 10.000€, compreso di trasporto e montaggio.

Torniamo al nostro esempio, ipotizzando di aver comprato mobili ed elettrodomestici detraibili per un valore di 12.000€. Poiché il valore speso è superiore al tetto consentito di 10.000€, potrò recuperare solo 5.000€ in 10 anni. Quindi il costo finale per i mobili e gli elettrodomestici diventa di 7.000€.

Per il bonus mobili dobbiamo considerare che rientrano nella categoria classe energetica elevata tutti gli elettrodomestici di classe non inferiore alla A+, ed A per i forni.

Calcolo della detrazione 65% per risparmio energetico per i costi di sostituzione caldaia

La detrazione del 65% per il risparmio energetico sarà valida fino al 2019 e sempre recuperabile in 10 anni.

Le agevolazioni per la ristrutturazione ed il risparmio energetico non sono cumulabili. Quindi, nel caso di una ristrutturazione con lavori validi anche per gli incentivi sul risparmio energetico, hai la facoltà di scegliere quale detrazione utilizzare.

In questo caso, si potrebbe pensare di usufruire di questa agevolazione per la sostituzione di una caldaia con una nuova caldaia a condensazione. Il vincolo per usufruire dell’incentivo è che l’impianto sia già esistente.

Ipotizziamo che la sostituzione della caldaia sia costato 2.500€. Possiamo portare in detrazione il 65% della spesa, quindi 1.625€. Ciò significa che la caldaia a condensazione costerà 875€.

Calcolo totale dei costi di ristrutturazione

Quindi in finale, sfruttando le tre agevolazioni fiscali, abbiamo un significativo risparmio sui costi per ristrutturare casa. Ricapitoliamo il calcolo:

  • Ristrutturazione da 61.600€, mi diventa di 30.800€
  • Gli elettrodomestici da 12.000€ mi costano 7.000€
  • La caldaia a condensazione invece di 2.500€, mi costerà 875€

Cioè il calcolo totale dei costi di ristrutturazione passa da 65.300€ a 38.675€. Circa il 60% di risparmio.

Per conoscere in modo preciso il costo di una ristrutturazione e calcolare le detrazioni, chiedi un preventivo gratuito e senza impegno a diverse imprese della tua zona che ti aiuteranno sia nel calcolare il costo che anche nella corretta gestione delle detrazioni fiscali per sfruttarle al meglio e risparmiare.

[Voti: 133    Media Voto: 4.6/5]

Rispondi