Case prefabbricate quale scegliere


Come scegliere le case prefabbricate? Beh, come per tutti i beni che acquisti, molto dipende dal tuo gusto personale; tuttavia per cominciare, sicuramente bisogna decidere il materiale con cui è costruita la casa. Le case prefabbricate possono essere costruite in materiali diversi, come il legno, il cemento armato, in muratura, addirittura su ruote.

Il mercato delle case oggi è talmente ricco di proposte che diventa piuttosto difficile riuscire a capire come scegliere tra case prefabbricate e case in legno. Se ti stai orientando verso queste tipologie di case devi sapere che entrambe presentano una serie di vantaggi, per cui molto dipenderà anche dal tuo gusto personale.

Trovare delle soluzioni che ci permettano di vivere sfruttando le energie sostenibili che la natura offre è una scelta moderna. Molte sono le aziende che ormai mettono in vendita prodotti ecologici e tra questi troviamo ditte costruttrici di case prefabbricate ecosostenibili. Sicure da un punto di vista architettonico, ti permettono di vivere in un ambiente salubre e naturale.

Le case prefabbricate in commercio sono innumerevoli per poter soddisfare le differenti richieste che si presentano in costante aumento. Per questo motivo i modelli proposti sul mercato si presentano diversi a seconda delle caratteristiche:

  • Struttura.
  • Scheletro.
  • Rivestimento della casa.

Vediamo insieme come rispondere a queste domande per aiutarti nella scelta

Da costruire o chiavi in mano: pro e contro

Innanzi tutto ti devi porre una domanda: vuoi una casa prefabbricata, ma in cui deciderai i vari dettagli con il costruttore o una casa chiavi in mano? Nel primo caso puoi personalizzare molto la tua futura casa, ma con un lavoro più impegnativo. Se scegli per il chiavi in mano puoi decidere il modello, ma pochissimo per il resto, avrai cioè, una casa progettata praticamente in tutto, da altri; ma senza la minima fatica.

In questo le case prefabbricate di Ikea possono sicuramente essere un’alternativa interessante, il gigante svedese, infatti, ha da poco inaugurato la sua linea di questa tipologia di abitazioni. Scegliere una casa significa anche affrontare un impegno economico non indifferente che potrebbe impegnarti per alcuni anni della tua vita; per questo motivo la scelta deve essere oculata.

La scelta del materiale: legno o cemento

Puoi scegliere le case prefabbricate nello stile che più ti è congeniale: classico, soprattutto con le case in legno, se ami il comfort e la tradizione oppure più moderno, sia nello stile che negli allestimenti interni.

  • Naturalmente qui è la tua personalità che ti farà optare per una scelta piuttosto che per un’altra, poi dovrai passare alla parte razionale del ragionamento:
  • Quali materiali impiegare
  • Quali dimensioni dovrà avere la casa
  • Quale sarà il budget a disposizione per l’acquisto

I materiali impiegati nella costruzione delle case prefabbricate sono diversi ed è possibile scegliere fra prefabbricati:

  • Leggeri in cemento
  • Legno tipo chalet o tirolese
  • Legno tipo “canadese” o “nord americano”
  • Pesanti in cemento.

Tutti i materiali e le tipologie costruttive possiedono vantaggi e svantaggi, ma una cosa che accomuna le case preafabbricate sono le caratteristiche generali: uno standard abitativo caratterizzato da altissima comodità, nonché ottimo isolamento termico e antisismicità che si ripercuotono, positivamente, sui costi di gestione e sulla sicurezza.

Case prefabbricate e in legno: differenze

Le case prefabbricate possono essere in muratura, in cemento armato o in acciaio, quelle in legno lo dice la parola stessa. In entrambi i casi dovrai procurarti il terreno su cui costruire la casa e provvedere a far arrivare al terreno i vari allacciamenti (luce, acqua, gas).

Devi ricordarti che sia le case prefabbricate che la case in legno vengono appoggiate su fondazioni in cemento armato, rispettando la normativa antisismica, e impermeabilizzate. Tutte le case a secco hanno caratteristiche antisismiche, quindi che siano prefabbricate o in legno è sempre presente questa caratteristica molto importante per chi vive in un Paese come il nostro, a rischio sismico.

Se ami le atmosfere calde che crea il legno, la casa in legno è sicuramente la tua. Se, invece, ami la modernità anche nelle case e nelle loro forme, allora sicuramente dovrai orientare la tua attenzione verso le case prefabbricate in muratura o in acciaio. Perché nonostante sia possibile mascherare la struttura portante, logicamente ogni tipologia di casa ricorda le tecniche originali da cui deriva.

Se sei molto votato al riciclo devi sapere che l’acciaio è il materiale più riciclato al mondo, quindi anche le case in acciaio offriranno questa possibilità, quando saranno arrivate alla fine della loro vita; mentre questo non sarà possibile con le case prefabbricate e le case in legno.

Pareti e isolamento

Le pareti possono essere in mattoni, in pannelli o del tipo bioecologico. Nel caso dei mattoni si utilizzano mattoni forati, generalmente da 8 cm, mentre per i pannelli vengono utilizzate strutture portanti in legno e altri materiali naturali che posseggono tutte le caratteristiche imposte dalle vigenti normative, come: traspirazione, isolamento termo-acustico e di reazione al fuoco.

Il tetto ventilato

Il tetto, sia nelle case prefabbricate che nelle case in legno è ormai del tipo ventilato. In questo tipo di coperture viene creata una camera di ventilazione fra le tegole o i coppi e la struttura sottostante, isolata da una guaina e con pannelli coibenti. Questo è il modo con cui le case a secco eliminano i ponti termici fra il tetto e la parte sottostante della casa.

Risparmiare con le case prefabbricate in legno

Per capire come risparmiare con le case prefabbricate occorre informarsi paragonando diversi prodotti che il mercato immobiliare mette a disposizione. Con questo tipo di edilizia la convenienza si traduce in un risparmio energetico in conformità con gli elementi imprescindibili che rendono la casa comoda ed efficiente.

Legno per una scelta ecologica

Il punto di forza che caratterizza le case prefabbricate risiede nella loro capacità di ottimizzare la struttura fondata su materiali ecologici. Ma non solo. Informandoti su questo tipo di case e valutandone le particolarità, potrai facilmente renderti conto di come riescano ad unire insieme bellezza estetica e funzionalità pratica. Una casa in legno crea sempre atmosfere suggestiva e l’elevata capacità sismica di queste case le rende, al tempo stesso, sicure realizzando un ambiente unico e confortevole.

La linea stilistica delle case prefabbricate si può manifestare in modo più o meno classico, senza che venga mai persa quella connotazione di eleganza e finezza che rende la casa un posto bello da vedere e confortevole da vivere. L’atmosfera che vuoi creare all’interno della tua abitazione, sia essa tradizionale o moderna, sarà in ogni caso valorizzata dalla linearità delle strutture in legno che esprimono un fascino naturale.

Isolamento termico del legno

Uno degli aspetti fondamentali da affrontare se decidi di acquistare le case prefabbricate, è capire come poter risparmiare in termini monetari. Il fatto che queste case siano costruite con il materiale per eccellenza, ovvero il legno, assicura un isolamento che consente un risparmio energetico importante. Il riscaldamento viene così mantenuto più a lungo d’inverno facendoti risparmiare sull’uso di caldaie o stufe. Allo stesso modo nelle stagioni calde potrai mantenere il fresco del condizionatore in maniera ottimale.

Prezzi delle case prefabbricate

La disponibilità di case prefabbricate sul mercato è in salita ed in continua espansione. La ratio di questo dato statistico risiede in molti motivi tra i quali l’ecosostenibilità ed i costi inferiori rispetto alle case che vengono costruite in maniera tradizionale.
Se sei interessato ad acquistare questa tipologia di case, ti conviene confrontare diversi modelli per scegliere l’investimento che risulterà, a posteriori, ottimale.

Trovare il miglior prezzo per la casa prefabbricata

Per arrivare alla risposta ideale alle tue richieste, potrai comparare i 10 migliori prezzi delle case prefabbricate, in modo facile e veloce, attraverso siti immobiliari di vendita on line come www.frame-house.eu, www.wolfhaus.it o www.prezzicaseprefabbricate.com.

Le case prefabbricate sono la soluzione per chi ha bisogno di mantenere i costi di costruzione bassi e preferisce completare i lavori con una certa rapidità. Se anche tu hai necessità di ottenere una casa che ti possa rispecchiare da un punto di vista stilistico, ma anche che possa soddisfare le tue esigenze di celerità, potrai consultare dei rivenditori on line. Navigare ad esempio su www.prezzicaseprefabbricate.com ti permetterà di ottenere i 10 migliori prezzi delle case prefabbricate presenti sul mercato e verificarne i tempi di costruzione, che possono essere anche di soli 60 giorni.

Il costo delle case prefabbricate

Le case prefabbricate sono strutture solide e resistenti per essere una valida alternativa a case costruite con metodi tradizionali, ma con costi inferiori.

Tra le varie proposte disponibili sul mercato, puoi trovare prezzi che vanno dai 50 mila euro per un bilocale fino ad arrivare intorno ai 100 mila euro per superfici da 100 mq. Per capire quale sia il costo per te più adatto, puoi stilare una lista di 10 migliori prezzi che trovi in commercio e valutare le caratteristiche delle case prefabbricate corrispondenti. Avrai così tutto ciò che ti occorre per compiere un investimento ottimale da un punto di vista economico e di tempo.

casa prefabbricata

Fonte: wikimedia

Scegli lo stile che preferisci

A seconda del gusto personale, potrai scegliere lo stile delle case prefabbricate che maggiormente ti corrisponda. Queste case possono presentarsi con esterni in muratura e strutture lineari: un’estetica essenziale, ma al contempo dinamica grazie ad un perimetro irregolare, soddisfano il desiderio di avere una casa moderna e personalizzata.

Se viceversa ti senti più a tuo agio circondato da uno stile classico, potrai acquistare un modello costruito interamente in legno, che permetterà di valorizzare l’aspetto familiare di una casa tradizionale, puntando tutto sulla sensazione di focolare domestico di una volta.

Il risparmio con le case prefabbricate

Naturalmente, a prescindere dai discorsi su caratteristiche estetiche e strutturali, il budget a tua disposizione inciderà sul risultato finale, ma oggi le case prefabbricate sono sicuramente una valida alternativa all’edilizia classica, con risparmi sul costo finale che possono arrivare anche al 30%. Con un’abbattimento significativo dei costi d’acquisto ed elevate caratteristiche antisismiche, in un Paese come il nostro che è quasi interamente classificabile a rischio sismico, le case prefabbricate sono quantomeno una soluzione da prendere in considerazione.

Case prefabbricate: quale azienda scegliere?

Detto questo, come scegliere? Se ti piace avere una casa sullo stile di uno chalet, con tanto di tronchi a vista, non potrai che scegliere una casa di legno. Nel caso il mattone eserciti, su di te, la sicurezza della tradizione, forse opterai per questo materiale. Se sei un convinto assertore del riciclo l’acciaio è il materiale che fa per te, sicuramente.

Come risparmiare? Confronta preventivi

Acquistare case prefabbricate ti garantisce la possibilità di vedere realizzata la casa dei tuoi sogni in poco tempo. Potrai godere della tua nuova casa in tempi record grazie al rapido assemblaggio dei pezzi. In più potrai chiedere preventivi a ditte differenti per capire quale possa essere per te la soluzione migliore. Il prezzo di vendita dipende dall’azienda che realizza queste case in legno, ma in un contesto di concorrenza commerciale, potrai trovare ottime occasioni che ti permetteranno di risparmiare sui costi edili rispetto ad una casa costruita in muratura.

Per scegliere la migliore azienda delle vostra zona non esitate a contattarci per una richiesta di preventivo e riceverete le proposte dagli artigiani più qualificati tra i quali potrete scegliere a chi affidare i lavori per la vostra casa.

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Rispondi