Costo ristrutturazione al mq 2019

quanto-costa-una-ristrutturazione-al-mq

Capita a tutti, prima o poi, di dover affrontare il tema dei costi di una ristrutturazione al mq di casa o appartamento. Che sia nuova o da rinnovare, tutti quanti siamo spaventati dal possibile costo della ristrutturazione e dei possibili costi non pianificati.

Con questo articolo vogliamo vedere quali sono le principali voci di costo per una ristrutturazione al mq. Oltre ad analizzare quanto può costare il lavoro per rinnovare casa nel 2019 è utile parlare di come è possibile risparmiare con le detrazioni fiscali fino 2019 grazie alla proroga del bonus casa.

Parlare in modo generico di costo al mq per ristrutturare casa non è semplice perché le variabili in gioco sono molte. Come pensiamo di modificare gli spazi interni, se dobbiamo rifare gli impianti idraulici, elettrici e termici, se vogliamo cambiare porte e finestre. Ovviamente anche la qualità dei materiali che acquistiamo indice molto.

Quanto costa ristrutturare casa al mq

Per non rimanere nel dubbio cerchiamo di analizzare le principali voci di costo che dobbiamo considerare in una ristrutturazione completa. Stiamo parlando di una ristrutturazione dove facciamo un po’ di tutto: la classica casa da acquistare che necessita di fare dei lavori nell’appartamento prima di entrare. Nella successiva tabella riportiamo le principali voci dei lavori che troviamo quando ci vengono presentati dei preventivi per ristrutturare casa.

Lavori di ristrutturazione (senza fornitura materiali)Prezzi a partire da
Demolizione e smaltimento20€ - 30€ al mq
Costruzione nuovi tramezzi30€ - 40€ al mq
Nuovo impianto elettrico (per 100mq circa 80-100 punti luce)25€ - 30€ a punto luce
Nuovo impianto idraulico e termico (per un bagno e cucina circa 10-12 punti acqua)160€ - 180€ a punto acqua
Posa dei pavimenti e piastrelle15€ - 30€ al mq
Tinteggiatura pareti10€ - 20€ al mq
Nuove Porte Interne150€ - 200€ a porta
Nuovi Infissi e Finestre150€ - 350€ al mq

Fai adesso una richiesta di preventivo per una valutazione gratuita e senza impegno da diverse ditte della tua zona. In questo modo ricevi diversi preventivi da confrontare e valutare. Scegli la migliore ditta dopo averla incontra per un accurato sopralluogo.

Costo della demolizione e smaltimento

Come prima cosa la ditta dovrà sicuramente demolire i tramezzi interni e anche un eventuale pavimento da rifare o per passare tubi. La demolizione è una voce che pesa poco, quindi se avete un dubbio su una parete da mantenere o meno, buttatela giù.

Il costo delle demolizioni è diverso in base al materiale. Ad esempio, se la parete è di cartongesso, in mattoni pieni, o in forati. Oppure, se nella demolizione di un pavimento si deve rimuovere del massetto per fare delle tracce a pavimento per un nuovo impianto.

Per dare dei riferimenti possiamo considerare circa 20€ – 30€ al mq per la demolizione di pareti e muri in calcestruzzo o mattoni forati. Per la parte dei pavimenti ipotizzando la rimozione di un massetto di 10 cm i costi possono arrivare a 25€ al mq. Mentre, se non serve rimuovere il massetto, ci si può limitare a 15€ al mq.

Il costo per demolire 100 mq di un pavimento si aggira intorno a 2.500€. In questo costo devi sempre farti includere anche il trasporto e lo smaltimento in apposite discariche dei materiali demoliti.

Quanto costa rifare le pareti

Una volta demolito, si deve ovviamente ricostruire qualcosa. In questo caso, ipotizziamo che vogliamo rifare le pareti interne in cartongesso. Il cui costo può essere di circa 30€ – 40€ al mq o un po’ meno se usiamo dei forati, quello che si chiama laterizio.

Costi per sostituire il pavimento

Una volta fatte le eventuali tracce a pavimento, se necessarie, si dovrà procedere al rifacimento dei pavimenti demoliti.

Il costo del rifacimento del pavimento è molto legato al materiale scelto, per il quale puoi spendere qualsiasi cifra. Il costo della posa in opera di un pavimento generico 35×35 è di circa 15€ al mq o di 10€ al mq se il pavimento è in parquet. Altri 10€ al mq si devono considerare per il rifacimento del massetto per il pavimento da posare.

Sulle mattonelle, come detto in precedenza, puoi spendere quello che vuoi. Per darti un’idea, il costo di una mattonella commerciale è di circa 20€ al mq.

In sintesi volendo capire quanto costa rifare il pavimento per 100 mq compresa una mattonella classica il prezzo in media è di 5.000 euro.

Quanto costa rifare impianto elettrico ed idraulico

Rifare un impianto idraulico ed impianto elettrico è l’attività più onerosa durante una ristrutturazione di casa. Il costo degli impianti di casa è una spesa importante se consideriamo che in genere quando si parla di impianto idraulico si fa anche riferimento all’impianto di riscaldamento.

Su tutti questi lavori per rifare gli impianti di casa, incide molto il costo della manodopera. I lavoratori devono fare le tracce, montare tubi e cavi ed altro nel vostro appartamento.

Per la parte idraulica un’altra voce di costo da considerare bene è la parte del riscaldamento e della relativa caldaia da comprare per l’appartamento.

Ma se vogliamo dare una valorizzazione, per avere un’idea, possiamo ipotizzare che il costo per rifare impianto idraulico per una casa di 100 mq si può aggirare tranquillamente sui 10.000€. Esclusa la caldaia.

L’impianto elettrico varia molto: dalla dimensione della casa, dal numero dei punti luce, delle prese e degli interruttori che vuoi mettere nell’appartamento.

Come costi, possiamo considerare 20€ a punto luce e presa e 25€ per ogni interruttore dell’appartamento. Questo costo include anche il lavoro per fare le tracce per l’impianto elettrico. Poi si deve prevedere il quadro elettrico, che ha un costo di circa 800€, le prese di antenna e quelle telefoniche. Infine la manodopera per la stesura dei vari fili ed il montaggio.

Come esempio una casa di 100 mq ha circa 50 oggetti tra punti luce ed altro, quindi circa 1.000€. Poi il quadro elettrico a 800€, la parte televisiva e telefonica che sommariamente possiamo considerare circa 300€. Infine il montaggio e la stesura dei fili per altri 500€. Volendo calcolare quanto costa un impianto elettrico per una casa di 100 mq per circa 50 punti luce ed un nuovo quadro elettrico il prezzo in media è di circa 2.500€.

Se in ultimo volete anche mettere i condizionatori, valutate circa 400€ a condizionatore.

Quanto costa tinteggiare le pareti

La tinteggiatura costa poco in genere circa 10€ -20€ al mq per tinture classiche. Se poi volete sbizzarrivi su tinteggiature con tecniche particolari, chiedete bene prima il dettaglio del lavoro che si deve fare. In questo caso, la semplice rasatura delle pareti potrebbe non bastare. In questi cosi ipotizziamo che non dobbiamo rifare l’intonaco delle pareti. Considerare che il costo per intonacare 100 mq di casa si aggira su 1.500€

Prezzo per installazione porte e finestre

Altro costo importante, è l’acquisto e il montaggio di porte e finestre. Come si può intuire il costo deriva molto da quali porte e finestre scegliete, dal loro materiale, dalle finiture ed altro.

Per darvi degli ordini di grandezza medie, considerate che  il costo di una porta in legno pieno è di circa

150€ (da valutare anche quale maniglia). Il suo montaggio può costare circa 50€. Per la parte delle finestre, il costo dell’acquisto può partire da 150€ – 200€ al mq a salire. Chiaramente il tipo di materiale influisce molto (pvc, alluminio, legno) così come altri parametri molto importanti che un esperto ti sa consigliare.

Ti consigliamo vivamente di chiedere un preventivo gratuito ad un esperto della tua zona per conoscere il prezzo per sostituire gli infissi ed i serramenti della tua casa confrontando diverse offerte dei migliori installatori.

Sfruttare le detrazioni del 2019 per risparmiare sui costi di ristrutturazione

Con la legge di stabilità 2019 sono state prorogate le detrazioni fiscali per la ristrutturazione a tutto il 2019 nella stessa misura del 2017 e del 2018. Questo ti permette di risparmiare il 50% sui costi di ristrutturazione di casa fino ad una spesa di 96.000€.

Un suggerimento finale sul preventivo di ristrutturazione

Qualsiasi informazione che trovate in rete, o che ti suggerisce un amico, ti consigliamo vivamente di far fare dei sopralluoghi e valutare diversi preventivi.

In rete trovi offerte che partono anche da 250€ al mq per ristrutturare casa. Riteniamo che senza una valutazione approfondita nessuno ti può garantire un prezzo senza conoscere la tua casa in particolare per un preventivo di una ristrutturazione completa.  Ci sono molte variabili in gioco.

Ti consigliamo di chiedere gratuitamente diversi preventivi per la ristrutturazione di casa, far fare una valutazione attenta alle imprese, e solo dopo il confronto scegliere la ditta a cui affidare i lavori per rifare la tua casa.

[Voti: 140    Media Voto: 4.5/5]

Rispondi