Guida Caldaia legna pellet funzionamento e costi

Guida – Caldaia legna pellet: funzionamento e costi

La caldaia a legna e pellet è un apparecchio combinato che permette di generare riscaldamento con l’utilizzo di biomasse come il pellet e la legna da ardere, in maniera alternata. Per molti è il massimo della versatilità, senza dimenticare la garanzia di risparmio in bolletta e il basso impatto ambientale rispetto al riscaldamento a gas. 

Scopriamo come funziona, le tipologie disponibili sul mercato, i prezzi medi e come integrare la caldaia pellet-legna con un impianto di riscaldamento esistente.

Vuoi passare subito all’azione? Richiedi preventivi gratuiti ai termotecnici di PreventivONE.it.

preventivo espresso richiedi subito
preventivo espresso richiedi subito

Come funzionano le caldaie combinate a legna e pellet

Le caldaie a legna e pellet sfruttano combustibili naturali (biomasse) per alimentare il riscaldamento termoidraulico della casa, con terminali classici come i termosifoni, o con sistemi all’avanguardia come il riscaldamento a pavimento. Inoltre, la caldaia può anche provvedere all’acqua calda sanitaria.

Rispetto a una caldaia a pellet tradizionale, la caldaia combinata legna-pellet si aziona con l’una o l’altra fonte energetica in maniera alternata. L’apparecchio dispone di un sensore che rileva in automatico il combustibile disponibile: finita una risorsa passa in automatico all’altra.

Le caldaie combinate a pellet e legna presentano un vantaggio non trascurabile: in caso di mancanza di corrente elettrica, la caldaia resta in funzione con la legna. Tuttavia, la caldaia deve essere accesa per alimentare riscaldamento e acqua sanitaria: per questo, è consigliabile aggiungere un accumulatore per il fabbisogno termico nelle ore in cui l’apparecchio non è in funzione. 

Si possono installare nelle case e nei condomini, seguendo le normative di riferimento, tra cui la UNI 10683. Il locale prescelto deve essere adeguatamente ampio, arieggiato e predisposto per lo stoccaggio dei biocombustibili. Questo le distingue dalle stufe a pellet e legna, che invece vengono considerate quasi come un elemento di arredo della casa.

Caldaia a policombustibile: non solo pellet e legna

Forse avrai sentito parlare di caldaie a policombustibile, o onnivore. Rappresentano un’evoluzione ulteriore rispetto alla caldaia combinata legna e pellet, perché sono concepite per funzionare con altri tipi di biocombustibili provenienti da scarti di lavorazione dell’industria alimentare (chiamati anche agripellet) o del legno.

Le caldaie combinate pellet-legna o a policombustibile vanno installate in un locale tecnico, preferibilmente al di fuori dell’abitazione. Quali biomasse si possono usare? Ecco un elenco delle alternative al pellet:

  • cippato (legno ridotto in scaglie)
  • segatura 
  • nocciolino di olivo o sansa (vergine o esausta)
  • noccioli di albicocca
  • noccioli di prugna
  • gusci di mandorle
  • gusci di nocciole
  • gusci di pistacchi
  • semi di uva e vinaccia
  • semi di girasole
  • tutoli mais
  • lolla di riso

Ciascun combustibile naturale ha un costo di mercato diverso, un suo potere calorifico, e quindi un suo specifico rendimento. Secondo l’opinione diffusa tra gli esperti, le risorse con il potere termico superiore sarebbero pellet, mais e sansa di oliva.

Perché scegliere una caldaia a legna e pellet? 

Ma se alcuni scarti di lavorazione agroindustriale hanno il maggiore potere calorifico, perché scegliere una caldaia combinata a legna e pellet? Le motivazioni possono variare da caso a caso, e il contributo di un termotecnico è indispensabile per prendere una decisione simile.

C’è da dire che il costo della legna da ardere è inferiore al pellet, quindi la combinazione tra le due risorse può comportare un risparmio economico superiore. I costi scendono ulteriormente per i proprietari di risorse boschive e forestali: per loro la scelta di una caldaia combinata legna-pellet sembrerebbe la più naturale.

il tuo preventivo su misura


il tuo preventivo su misura

Posso staccarmi dalla rete del gas con una caldaia combinata?

Serve un chiarimento: è improbabile che la caldaia combinata possa rimpiazzare del tutto l’impianto a gas, anche se dovesse coprire il 100% del fabbisogno. È fortemente raccomandato non staccarsi dalla rete pubblica del gas metano, altrimenti in casi di emergenza non si avrebbero alternative. Insomma, pur mantenendo l’allaccio alla rete e la caldaia a gas, si possono comunque abbattere i consumi e quindi i costi in bolletta. 

Prezzi medi e Bonus delle caldaie combinate legna-pellet

Rispetto alle caldaie a pellet tradizionali, le caldaie combinate hanno un costo superiore. Inoltre, i costi di manodopera variano in relazione all’entità dell’intervento, perciò l’investimento si prospetta considerevole.

Per singole unità abitative, il prezzo della caldaia combinata a legna e pellet va dai € 4.000 ai € 7.000, considerando un impianto di potenza non superiore ai 35 kW come stabilito dalla legge. Per i condomini i prezzi salgono notevolmente. 

In ogni caso, si può ottenere uno sconto immediato in fattura oppure il recupero delle spese con detrazioni Irpef. Questo è quanto previsto dai Bonus statali sui lavori in casa. La percentuale di detrazione per la sostituzione della caldaia va dal 50% al 65%, ma può arrivare anche al 110% con il SuperBonus. Scopri come risparmiare con il nostro articolo sui Bonus dedicati alle caldaie.

Dal momento che il risparmio è assicurato sia all’acquisto sia nel tempo, sconsigliamo l’acquisto di caldaie combinate usate: ogni casa ha bisogno del suo impianto progettato ad hoc.

Il tuo Preventivo Personalizzato

Per sapere quanto costa esattamente installare una caldaia combinata a pellet e legna conviene rivolgersi a uno specialista del settore. Puoi farlo senza impegno, senza vincoli, e completamente a costo zero. Basta inviare una richiesta di preventivo su PreventivONE.it!

Abbiamo i migliori professionisti della tua zona pronti a risponderti in poche ore: avrai in mano preventivi completi e trasparenti per valutare in totale sicurezza tutte le opzioni. Confronta i termotecnici e le loro offerte, fai la tua scelta e non te ne pentirai.

Togliti ogni dubbio: non costa niente.
Clicca il pulsante verde e richiedi ora i tuoi preventivi!

richiedi preventivi da casa


richiedi preventivi da casa

Lascia un commento o fai una domanda