Taglio termico: cos’è e vantaggi

Infissi in alluminio a taglio termico vantaggi prezzi costi al mq

Quando ti avvicini alle finestre in alluminio spesso ti vi detto che si tratta di un infisso è a taglio termico. Ma il taglio termico cos’è e cosa significa? Perché installare un infisso in alluminio a taglio termico? Quali sono le caratteristiche del taglio termico che lo fanno preferire un infisso in alluminio classico. Costa molto di più? Vediamo di rispondere alle tue domande,

Le parole tecniche, quando si parla di finestre e porte finestre in alluminio, sono: “taglio termico“, “taglio freddo“, “giunto aperto“. In questo articolo illustreremo il significato di questi termini per capire le differenze tra una finestra in alluminio tradizionale a taglio freddo rispetto ad una a taglio termico. Iniziamo con una sintesi dei prezzi estratti dall’articolo di approfondimento prezzi finestre in alluminio a taglio termico al mq per poi passare alla spiegazione di cosa significa taglio termico, quali sono i vantaggi, la normativa UNI 14351-1 e le detrazioni fiscali del 50% fino al 2022.

Quanto costa un infisso in alluminio a taglio termico al mq

Questa è la parte più dolente rispetto ad un infisso tradizionale in alluminio. Un infisso a taglio termico ha un prezzo al mq superiore ad uno classico. Come abbiamo illustrato nell’articolo di approfondimento su prezzi di finestre e porte finestre in alluminio il prezzo al mq si aggira tra i 300€ ed i 500€.

Se vogliamo sapere il costo complessivo della sostituzione di un infisso in alluminio dobbiamo aggiungere anche il costo della posa in opera di un infisso. I costi di posa in opera di una finestra di circa 100€ ad infisso e l’eventuale costo di rimozione e smaltimento della finestra esistente, circa 30€-50€.

Per conoscere il costo e risparmiare chiedi adesso diversi preventivi per installazione e sostituzione di infissi e serramenti in alluminio a taglio termico e confronta le offerte degli esperti che saranno in grado di consigliarti al meglio.

Taglio termico: cos’è e cosa significa

Il taglio termico è una particolare tecnica di costruzione che permette agli infissi in alluminio di garantire l’isolamento termico in conformità alle leggi esistenti. Come sappiamo l’alluminio è un metallo ed è un ottimo conduttore termico che favorisce il trasferimento di calore dall’interno verso l’esterno di casa creando un effetto che ha il nome di ponte termico.

Il ponte termico disperde il calore generato internamente dal vostro impianto di riscaldamento verso l’esterno tramite gli infissi in alluminio a taglio freddo (infisso tradizionale). Per ovviare a questo problema è necessario il taglio termico del profilo dell’infisso.

Infissi in alluminio a taglio termico

Per interrompere il ponte termico di un infisso in alluminio il profilo dell’infisso viene separato in due parti tramite del materiale isolante. L’inserimento di questo materiale separa le due parti di alluminio del profilo. Cioè si interrompe, “taglio”, questo effetto di conducibilità termica dell’alluminio. Per questo motivo vengono chiamati infissi in alluminio a taglio termico.

Un infisso in alluminio a taglio termico ha i vantaggi dell’alluminio, leggerezza, resistenza e ottima resistenza agli agenti atmosferici (acqua, vento, sole) abbinati ad un basso livello di trasmittanza termica (U) che indica un ottimo livello di isolamento termico. Proviamo a rispondere ad alcune domande e curiosità sugli infissi e serramenti in alluminio a taglio termico.

Infisso a taglio termico ed a giunto aperto cosa significa?

Il “giunto aperto” è una tecnica per aumentare l’impermeabilità di un infisso evitando le infiltrazioni di acqua ed aria all’interno di un infisso. E’ una guarnizione particolare che riesce a far uscire dall’infisso eventuali infiltrazioni di acqua grazie ad un principio tecnico di equilibrio di pressioni.

La cosa importante da conoscere è che il “giunto aperto” unito al taglio termico, fornisce ottime caratteristiche di isolamento termico ed acustico. Questa tecnica è applicabile anche ad altri infissi e non è vincolata al taglio termico.

Come riconosco un infisso a taglio termico?

E’ semplice riconoscere se un infisso è a taglio termico oppure no. Basta aprire la finestra e guardando nel profilo dell’anta dovreste riconoscere il materiale isolante, che è un materiale plastico. Se vedi solo alluminio, è tradizionale.

Si può formare della condensa in una finestra in alluminio a taglio termico?

Non si forma condensa. Questo è uno dei vantaggi del taglio termico. La condensa si crea quando dell’aria calda e umida viene a contatto con una superficie fredda. L’utilizzo del taglio termico, così come gli altri materiali isolanti, permette di separare termicamente interno ed esterno, evitando la formazione di condensa.

Marcatura CE e UNI 14351-1 per gli infissi a taglio termico

Come abbiamo visto possiamo avere due tipi di infissi in alluminio, a taglio termico o a taglio freddo. L’acquisto di infissi e serramenti in alluminio a taglio termico, come finestre, porte finestre, ti permette di risparmiare soldi di riscaldamento ed anche di poter accedere alle detrazioni fiscali, come vedremo in seguito.

Il tema di questo paragrafo è la marcatura CE, valida per tutti gli infissi e serramenti, ma di particolare attenzione per quelli in alluminio. Sicuramente un infisso a taglio termico è in grado di soddisfare i requisiti CE, imposti dalla norma europea UNI 14351-1 parte 1 “Norma di prodotto, caratteristiche prestazionali di finestre e porte esterne pedonali senza caratteristiche di resistenza al fuoco e/o di tenuta al fumo”.

Questa normativa europea specifica il valore di trasmittanza termica (U) che il serramento (es. finestra) con l’infisso (telaio) devono rispettare.  Un valore basso di trasmittanza termica indica un ottimo livello di isolamento termico.

Detrazione fiscale 2019-2022 del 50% per infissi a taglio termico

Per poter usufruire della detrazione fiscale 50% valida dal 2019 al 2022, come stabilito dalla legge di stabilità del 2019 in tema di risparmio energetico ed ecobonus, impone che la sostituzione degli infissi deve rispettare determinati livelli i trasmittanza come indicato dalla norma UNI e marcatura CE.  A questi valori si aggiungono, per gli incentivi, i parametri minimi di trasmittanza termica in base a delle zone climatiche italiane  come indicato nel decreto 11 gennaio 2017 pubblicato in G.U. 23 del 28/01/2017.

Preventivi per infissi in alluminio a taglio termico

Questo vuol dire che installare gli infissi in alluminio a taglio termico, così come per altri materiali, che rispettino questi parametri oltre al risparmio in energetico in bolletta potete risparmiare il 50% grazie alle agevolazioni fiscali.
[Voti: 133    Media Voto: 4.6/5]

Rispondi