Quanto costa cambiare gli infissi di un appartamento

cambiare infissi appartamento quanto costa finestre

Cambiare gli infissi di un appartamento è un lavoro importante e spesso costoso. Ma permette di garantire un corretto isolamento termico ed acustico della vostra casa, risparmiando soldi della bolletta. Prima di avventurarsi in questo lavoro è importante avere un’idea di quanto costa cambiare gli infissi di un appartamento.  Se il lavoro viene fatto correttamente potete anche accedere alle detrazioni fiscali ecobonus per risparmiare soldi.

Spesso il termine infisso viene usato impropriamente intendendo finestra. Tecnicamente è scorretto perché una finestra è composta da infisso (struttura) e serramenti (ante). Ma nel corso dell’articolo parliamo di infisso come se fosse una finestra.

Per poter sapere quanto costa cambiare le finestre di casa dobbiamo conoscere le varie voci che fanno variare il prezzo di un infisso:

  • Materiale (pvc, legno, alluminio)
  • Tipologia di apertura (2 ante, vasistas, …)
  • Colore (grezzo, finto legno, …)
  • Accessori (maniglie, cerniere, …)
  • Tipologia di vetro (doppio, triplo, antisfondamento, …) ed altro.

Il prezzo delle finestre viene spesso esposto in metri quadri. Come vedremo nel corso dell’articolo dobbiamo aggiungere il costo della posa in opera dell’infisso, della rimozione delle finestre esistenti ed altri possibili costi che illustreremo.

Costo per cambiare gli infissi di un appartamento al mq

In genere per cambiare le finestre e porte finestre di un appartamento possiamo scegliere tra diversi materiali:

  • pvc
  • legno
  • allumino
  • legno-alluminio

Il materiale è il primo riferimento per valutare il costo della sostituzione degli infissi di un appartamento. Nella tabella successiva riportiamo il prezzo medio al mq di serramenti e gli infissi in base al materiale. Nei successivi paragrafi parleremo delle differenze tra i vari materiali e delle principali voci che compongono il prezzo di una finestra, come la tipologia di vetro, il colore e gli accessori.

Finestra a due ante apribili di 160 cm x 140 cm di altezzaPrezzoPrezzo al mq
Infisso PVC300€ - 400€150€ - 350€
Infisso Legno600€ - 900€300€ - 500€
Infisso Alluminio600€ - 1.200€200€ - 400€
Infisso Alluminio a taglio termico700€ - 1.300€400€ - 700€

Per stare sicuri chiedere un preventivo ad un esperto di infissi e serramenti è importante per conoscere il reale costo per cambiare gli infissi.

Cambiare con infissi in pvc

Il pvc è il materiale con il miglior rapporto qualità/prezzo. Cambiare le finestre di casa con dei nuovi infissi in pvc è uno degli interventi ad oggi più diffusi. Le finestre in pvc hanno una bassa conducibilità termica, sono molto resistenti e leggere, fonoassorbenti e resistenti al fuoco. Grande vantaggio economico delle finestre in pvc è che non richiedono manutenzione e durano nel tempo.

Il costo di una finestra in pvc bianca a due ante da 120cm x 140cm oscilla dai 500€ agli 850€, cioè un prezzo medio al mq tra i 300€-500€ al mq per una finestra in pvc di qualità. Per cambiare le finestre in PVC di un appartamento potete anche trovare dei prezzi molto bassi a partire dai 150€ al mq o anche meno, ma fate attenzione non si cambiano gli infissi tutti gli anni.

Rivolgetevi ad uno specialista per farsi consigliare al meglio e chiedete un preventivo gratuito per sostituire gli infissi in pvc

Cambiare con infissi in legno o legno-alluminio

Il legno è il materiale più bello ed elegante per un infisso. Le finestre in legno sono eleganti e forniscono un elemento di classe alla vostra casa. Le finestre in legno hanno il vantaggio di avere delle ottime qualità di isolamento termico ed acustico se sono anche una scelta ecologica. Il contro è il prezzo elevato delle finestre e la loro manutenzione.

Il prezzo per cambiare gli infissi in legno è alto e molto vario. Ad esempio il costo di una finestra in legno a due ante da 120cm x 140cm oscilla dai 650€ agli 1.000€, cioè un prezzo medio al mq tra i 400€-600€ al mq. Per il legno è molto importante fare una valutazione con un esperto di infissi per valutare le vostre esigenze. Per risparmiare potreste anche valutare gli infissi in legno e alluminio per il vostro appartamento. Il legno ed alluminio garantisce la bellezza del legno internamente a casa e la qualità dell’alluminio per la parte esterna della finestra.

Per conoscere il prezzo esatto per cambiare la finestra in legno o legno e alluminio per un appartamento chiedete un preventivo gratuito per sostituire gli infissi in legno

Cambiare con infissi in alluminio a taglio termico

L’alluminio è un materiale leggero, molto duttile e moderno. Ma ha un grosso difetto perché come tutti i metalli conduce molto bene il calore. Questo per un infisso è uno svantaggio molto importante. Cambiare gli infissi di casa con delle finestre in alluminio che non garantiscono l’isolamento termico adeguato dell’appartamento equivale a buttare i soldi.

Per questo motivo è fortemente consigliato scegliere gli cambiare con infissi in alluminio a taglio termico. Questa particolare tecnica costruttiva permette di installare a casa degli infissi in alluminio con la garanzia di un elevato isolamento termico grazie al “taglio termico” di un materiale isolante inserito nell’infisso. Certamente il costo per cambiare un infisso in alluminio a taglio termico di un appartamento è alto rispetto all’alluminio classico (chiamato taglio freddo) ma ne vale la pena.

Ad esempio il costo di una finestra in alluminio a taglio termico a due ante da 120cm x 140cm oscilla dai 700€ agli 1.100€, cioè un prezzo medio al mq tra i 450€-700€ al mq. In questo caso potete anche rivalutare il mix con il legno.

Sicuramente è opportuno chiedete un preventivo gratuito per sostituire gli infissi in alluminio e farvi consigliare da un tecnico specializzato.

Il costo del vetro per un infisso: doppio, triplo, …

Abbiamo parlato del costo medio di un infisso in base al materiale scelto. Ma il costo di un infisso varia anche rispetto ad altre caratteristiche come ad esempio il vetro usato. In genere quando si parla di prezzi generici come riferimento si prevede di usare un doppio vetro classico anticondensa che ha un prezzo al mq tra i 40€ ed i 60€.

Quali altri opzioni abbiamo per sostituire la finestra? Possiamo scegliere tra un doppio vetro o un triplo vetro. Un doppio vetro Antinfortunistico oppure antisfondamento. Un triplo vetro blindato, ecc … In tutti questi casi il prezzo al mq per il vetro può arrivare anche a 120€ al mq per un triplo vetro antinfortunistico ed oltre i 200€ al mq per i vetri blindati. Le variabili sono troppe ed è impossibile scegliere da soli.

Parlate con un tecnico di infissi e serramenti fatevi fare un preventivo per le vostre esigenze e scegliete il vetro più idoneo.

Costo del colore e degli accessori di un infisso

Poche righe per righe per ricordare che anche il colore di un infisso ha il suo peso nel prezzo. Ad esempio una finestra in pvc in color legno può costa anche il 20% o 30% in più del classi bianco. Per gli accessori, come le maniglie, le cerniere a scomparsa, … non è possibile dare un prezzo di riferimento vista la variabilità.

Costi aggiuntivi per cambiare gli infissi di casa

Sicuramente il costo dell’infisso è la voce più importante per valutare il lavoro completo, ma il prezzo finale dipende anche da altre voci che vi riportiamo:

  • Costo posa in opera del nuovo infisso
  • Costo smaltimento vecchio infisso
  • Costo del trasporto e del facchinaggio del nuovo infisso
  • Costo per opere murarie per sistemare l’apertura o del nuovo controtelaio

Costo della posa in opera di un infisso

Ogni esperto di infissi e serramenti oltre a darvi il prezzo dell’infisso scelto, vi chiederà se dovrà posare lui l’infisso nel vostro appartamento. In genere si parla di sostituzione di una finestra o porta finestra, quindi nel costo della posa in opera dell’infisso si deve considerare anche la voce per rimuovere e smaltire l’infisso esistente. Tra demolizione, smaltimento e posa potete considerare circa 100€ per infisso.

Quanto costa sistemare il muro per la nuova finestra

Capita di dover sistemare il muro per far entrare la nuova finestra oppure mettendo un nuovo controtelaio servono delle opere murarie. In questi casi vi potrebbero chiedere un tariffa oraria di lavoro a partire da 50€ in su, oppure un costo al metro lineare rispetto all’apertura della finestra dai 40€ ai 60€ a ml. Ad esempio una finestra 120 cm x 140 cm, in metri lineari sono 3,36 m. Il prezzo dei lavori di muratura può andare da 130€ ai 200€. Parlare di questi prezzi senza aver fatto fare un sopralluogo è estremamente complicato.

Costo trasporto e facchinaggio infissi

Dipende dalla quantità di acquisto, dalla distanza della vostra casa e dalla facilità di accesso. Potrebbe essere incluso come no. Nelle voci di facchinaggio sono compresi il carico e scarico degli infissi, ed il trasporto al piano. In genere un servizio di facchinaggio di infissi può costare 10€ – 15€ per infisso. Ma se dovete far arrivare gli infissi in una villa oppure in un appartamento al 5 piano accessibile solo via scale, o peggio se serve una pedana o scala meccanica da noleggiare, il prezzo del facchinaggio sale di molto. Per il costo di trasporto di un infisso dipende dalla distanza della vostra casa. Il costo del trasporto e facchinaggio infissi se complicato può arrivare anche al 15% del prezzo totale.

Risparmiare sul preventivo per cambiare gli infissi del tuo appartamento

Abbiamo sempre parlato di costi e prezzi per l’infisso, per le sue componenti, per la posa in opera, il trasporto … Vediamo ora come risparmiare sul preventivo per la sostituzione degli infissi.

La prima cosa da fare è chiedere un preventivo per cambiare infissi del vostro appartamento da diversi esperti del settore, non fermatevi ad uno solo. Una vota che abbiamo preso i contatti con le ditte fate fare il sopralluogo. Abbiamo visto che è complicato fare una stima di quanto costa cambiare gli infissi di un appartamento senza vedere la casa, non è una perdita di tempo.

Dopo il sopralluogo fatevi consigliare sulla tipologia di infisso e fatevi fare il preventivo dettagliato da confrontare con gli altri preventivi. Il confronto di diversi preventivi vi permette di risparmiare molti soldi anche del 40%.

Altro tema è il risparmio fiscale, ecobonus. Cioè di poter usufruire delle detrazioni fiscale per il risparmio energetico del 50% per la sostituzione di infissi e serramenti con un livello di efficientamento energetico adeguato. Anche in questo campo parlare con un professionista di infissi è fondamentale per non perdere i benefici fiscali introdotti dalla Legge di stabilità del 2018 per i prossimi 5 anni.

[Voti: 133    Media Voto: 4.6/5]

Rispondi