Quanto costa pitturare una facciata esterna di casa

Quanto costa pitturare una facciata esterna di casa

Dopo alcuni anni la facciata di casa necessità di una bella tinteggiatura esterna. Questi sono lavori sempre impegnativi ed in particolare se vivi in un condominio la discussione su quanto costa pitturare una facciata esterna di casa è sempre molto accesa. Chiaramente conoscere il costo della tinteggiatura esterna è fondamentale per sostenere una discussione.

Certamente in una riunione di condominio non si discute solo di costi e prezzi delle pitture ma anche di come affrontare la tematica di estetica della facciata e la scelta delle pitture da esterni. Pitture ai silicati, al quarzo, silossanche, autopulenti e molte altre. Ma anche per la scelta della pittura e del colore la prima cosa è il costo della tinteggiatura esterna al mq per pitturare la facciata.

L’obiettivo di questo articolo è vedere in dettaglio quanto costa pitturare una facciata esterna di casa. Continua a leggere per capire tutti i costi e prezzi per la tinteggiatura esterni di una facciata condominiale.

Richiedi un preventivo GRATIS100% Gratuito e Senza Impegno

Il costo della tinteggiatura esterna al mq

Il costo per la tinteggiatura esterna della facciata dipende da diverse voci. Volendo dare una media possiamo ipotizzare che per pitturare l’esterno di casa servono circa 10€ – 40€ al mq. Analizziamo quali sono le voci di costo che possono influire sul prezzo finale

  • Pittura per esterni: quarzo, silicati, calce, silossaniche, …
  • Intonaco: da valutare se l’intonaco esistente è buono o rovinato. se dobbiamo rasare e se servono stuccature sul muro, ….
  • Ponteggi: se dovete tinteggiare la facciata di una casa vi serviranno dei ponteggi fissi o mobili per piccole metrature.
  • Manodopera: il costo orario di un imbianchino o di una impresa edile per lavori di grandi dimensioni

Vediamo un esempio di costi al mq per la tinteggiatura esterna di una facciata.

Quanto costa pitturare l’esterno di casaCosto medio al mq
Noleggio ponteggida 7€ a 15€ al mq per il primo mese
Rifare intonacoda 15€ a 20€ al mq
Pittura per esterni (compresa mano d'opera)da 10€ a 15€ al mq

Oltre alla tipologia di pittura che uno sceglie, il prezzo della manodopera, dei ponteggi e di altre lavorazioni cambia molto in base al posto. Il mercato è molto variabile da nord a sud ed il prezzo per tinteggiare e pitturare l’esterno di casa cambia tra Roma, Milano, Napoli, Torino, Palermo e così via.

Per questo motivo, per conoscere bene i prezzi, chiedi un preventivo per tinteggiare la facciata gratis. Parla con la ditta o l’imbianchino specializzato, fai fare un sopralluogo e scegli il miglior preventivo. Quando valuti un preventivo controlla se il materiale è incluso oppure è a parte.

Richiedi un preventivo GRATIS100% Gratuito e Senza Impegno

Pittura per esterni: prezzi al mq per tipologia

Nel precedente paragrafo abbiamo visto quanto costa pitturare l’esterno di casa e la facciata esterna di casa considerando tutti le componenti che generano il prezzo finale. Tra queste voci il prezzo della pittura per esterni è una variabile importante che incide sul costo totale della tinteggiatura di una facciata.

Esistono pitture per esterni di vario tipo, da quelle ecologiche, a quelle lavabili, traspiranti ed altro. Ogni pittura ha un costo al mq diverso e potrebbe richiedere una lavorazione particolare. Vediamo alcuni prezzi di tinteggiatura esterna con le pitture più usate.

Pittura per esterniCosto al mq
Alla calceda 10€ al mq
Silossanicheda 11€ al mq
Al quarzoda 7€ al mq
Ai silicatida 15€ al mq
Pliolite autopulentida 16€ al mq

Quando chiedi un preventivo fatti consigliare dalla ditta su quale pittura per esterni conviene usare considerando costi e benefici.

Richiedi un preventivo GRATIS100% Gratuito e Senza Impegno

Pittura alla calce per esterni

La pittura alla calce per esterni è un prodotto di tipo minerale. E’ la più antica pittura per esterni ed è costituita da calce diluita in acqua con altre componenti naturali. La pittura alla calce è naturale, non contiene elementi tossici o plastici.

E’ molto traspirante ed è usata per facciate esterne che richiedono un ottimo isolamento. Resiste molto bene alle variazioni di temperatura e garantisce assenza di muffe. Il costo di una pittura alla calce per esterni parte da 10€ al mq.

Richiedi un preventivo GRATIS100% Gratuito e Senza Impegno

Pittura silossanica per esterni

La pittura silossanica usa la resina silossanica come legante. Questa resina ha un’elevata capacità di respingere l’acqua e di favorire l’evaporazione verso l’esterno. Per queste caratteristiche la pittura silossanica ha la migliore traspirabilità tra le pitture per esterno ed è anche idrorepellente.

Grazie alla resina è molto resistente per i cicli gelo – disgelo ed agli sbalzi termici. Resiste alle muffe ed agli agenti atmosferici molto bene. Questa pittura si può usare anche per l’interno di casa. Il costo della pittura silossanica è nella media partendo da un prezzo di 11€ al mq.

Richiedi un preventivo GRATIS100% Gratuito e Senza Impegno

Pittura al quarzo per esterni

La pittura al quarzo sono composte da acqua, resine e da piccolissimi granelli di quarzo. I granelli di quarzo si inseriscono in tutte le irregolarità della struttura che viene tinteggiata con la pittura al quarzo. Anche questa pittura è idrorepellente e resiste alle muffe ed agli agenti atmosferici.

Molto usate in zone con alta umidità. La troviamo anche come elemento decorativo per balconi, terrazzi e cornicioni. Estremamente duratura nel tempo. Il prezzo dell pittura al quarzo è tra le più economiche partendo da 7€ al mq.

Richiedi un preventivo GRATIS100% Gratuito e Senza Impegno

Pittura ai silicati per esterni

La pittura ai silicati è a base di silicato di potassio. Anche questa pittura è a base minerale, il silicato di potassio. Poiché è una pittura che deve legarsi chimicamente con il supporto sottostante, è sconsigliato di tinteggiare con una pittura ai silicati direttamente sopra una vernice esistente.

Nell’utilizzo di questa pittura è opportuno procedere prima con la rimozione a prescindere dal colore. Ha una grande resistenza agli agenti atmosferici, è traspirante e idrorepellente. Si usano anche in zone di alta umidità e esposte al mal tempo. Ha un costo alto rispetto alle altre, infatto il prezzo della tinteggiatura esterna ai silicati parte da 15€ al mq a salire.

Richiedi un preventivo GRATIS100% Gratuito e Senza Impegno

Pittura pliolite autopulente per esterni

La pittura pliolite (è un marchio) sono realizzate con delle resine commercializzate in forma di granuli. Sono delle pitture con particolari caratteristiche. Si possono applicare e far essiccare in ogni condizione climatica diventando resistenti alla pioggia subito dopo l’applicazione. Estrema durata e facilità di applicazione.

Le pitture per esterni autopulenti sono resistenti agli alcali, alle muffe, all’acqua. Alta traspirabilità ed idrorepellenti. Sono chiamate pitture autopulenti perché lo sporco raccolto viene rimosso tramite l’azione della pioggia. Hanno una manutenzione semplice e molto lavabili. Sebbene il prezzo di una pittura per esterni pliolite parte da 16€ al mq in su, il vantaggio nel pitturare la facciata con questa pittura è notevole.

Richiedi un preventivo GRATIS100% Gratuito e Senza Impegno

La scelta della pittura per l’esterno di casa

Ora che abbiamo parlato brevemente delle principali pitture per esterno ed abbiamo visto il prezzo per tinteggiare l’esterno con la manodopera, non rimane la scelta della pittura. Silicati o quarzo? Silossanica o calce? Pliolite ok, ma quando?

La cosa migliore è di affidarsi ad un imbianchino o una impresa edile con esperienza evitando il fai da te. Chiedete un preventivo per pitturare la facciata esterna di casa e confrontati con l’impresa per decidere la miglior pittura per esterni per la tua facciata condominiale.

Richiedi un preventivo GRATIS100% Gratuito e Senza Impegno

Cambiare il colore dell’esterno di casa e della facciata

A questo punto manca scegliere il colore per la facciata esterna di casa. La scelta del colore cambia se si tratta di un condominio, una villa moderna privata, una casa di campagna, un casale, … Partiamo dal condominio.

La scelta del colore dipende se in assemblea viene approvato di cambiare il colore dell’esterno facciata. La facciata è un elemento architettonico e la tinteggiatura come manutenzione ordinaria deve mantenere il colore esistente.

Nel caso di abitazioni private, a meno di vincoli urbanistici, potete fare come volete. Ad esempio se volete scegliere il colore della facciata di una casa di campagna potreste scegliere colori in contrasto con il tetto. Oppure usare colori chiari per esaltare la bellezza della casa di campagna immersa nel verde.

Il colore della facciata di una casa moderna dovrà risaltare le scelte architettoniche moderne della casa. Possiamo avere ville con aspetti minimalisti estremamente moderni. Lasciate trasportare dal vostro gusto ma rivolgetevi sempre ad una ditta seria per pitturare la facciata di casa anche solo per cambiare il colore esterno di casa.

Richiedi un preventivo GRATIS100% Gratuito e Senza Impegno

Tinteggiatura esterna è manutenzione ordinaria o straordinaria

Oltre a parlare su quanto costa pitturare l’esterno di casa un argomento delicato in ogni condominio è il tipo di lavoro. La tinteggiatura esterna è una manutenzione ordinaria o straordinaria?

Il rifacimento della tinteggiatura, degli intonaci e dei rivestimenti delle facciate è un intervento di manutenzione ordinaria se viene fatto con materiali aventi le stesse caratteristiche e colori di quelli preesistenti.

Quindi se cambiamo il colore con delle modifiche, come la tipologia di infissi, o realizzando delle aperture nella facciata stiamo facendo degli interventi di manutenzione straordinaria.

Altra domanda che di discussione è la ripartizione dei costi della tinteggiatura esterna. Le spese per pitturare una facciata condominiale vanno ripartite per millesimi di proprietà (art. 1123 c.c. I° co.). Non c’è collegamento tra manutenzione ordinaria e straordinaria. Cosa che invece è fondamentale per le detrazioni fiscali, come puoi leggere nel prossimo capitolo.

Richiedi un preventivo GRATIS100% Gratuito e Senza Impegno

Tinteggiatura esterna e detrazione fiscale 2019

Per rispondere alla domanda dobbiamo fare una distinzione. Se si tratta di condominio o di edificio privato, come una villa, un casale, … Perché questa distinzione? La legge nel caso del condominio permette di usufruire della detrazione fiscale sia per gli interventi di manutenzione straordinaria che ordinaria.

Nel caso di semplice tinteggiatura facciata esterna del condominio mantenendo inalterato il colore si può beneficiare della detrazione fiscale anche se il lavoro è di manutenzione ordinaria.

Nel caso della abitazione singola se il lavoro è di manutenzione ordinaria non si può usufruire della detrazione fiscale. In questo caso è necessario effettuare una tinteggiatura o ristrutturazione della facciata che sia di natura straordinaria. Cioè con variazione di colori o materiali della facciata. In questo caso potete usufruire delle detrazioni fiscali.

Perché nel titolo abbiamo parlato di “Tinteggiatura esterna detrazione fiscale 2019“? Semplicemente per ricordare che se fate i lavori nel 2019 la detrazione fiscale per la tinteggiatura della facciata del condominio è del 50% per un tetto massimo di spesa di 96.000€ recuperabile in 10 anni. Passato il 2019, se non ci saranno ulteriori proroghe, potrete usufruire della detrazione per legge del 36% e 48.000€ di spesa. Ma una importante novità è il Bonus Facciate 2020 come spieghiamo nel prossimo capitolo.

Richiedi un preventivo GRATIS100% Gratuito e Senza Impegno

Bonus Facciate 2020: detrazione 90% per pitturare una facciata esterna di casa

Con l’arrivo del Bonus Facciate 2020 hai la possibilità di portare in detrazione del 90% il costo della tinteggiatura esterna della facciata di casa.

Questa importante novità ha l’obiettivo di incentivare il rifacimento delle facciate con una agevolazioni fiscale importante per il solo 2020. In aggiunta questa detrazione non ha limiti di spesa.

Questo vuol dire che per rispondere alla domanda quanto costa pitturare l’esterno di casa riuscendo a sfruttare la Detrazione 90% del Bonus Facciate è praticamente gratuita alla fine dei 10 anni di recupero dei costi dalla detrazione Irpef.

Fatti aiutare da una ditta esperta per non fare errori nella gestione delle agevolazioni fiscali per la tinteggiatura esterna.

Richiedi un preventivo GRATIS100% Gratuito e Senza Impegno

Chiedi un preventivo per pitturare la facciata esterna condominiale

Speriamo di aver illustrato bene il tema di quanto costa pitturare l’esterno di casa e la facciata del condominio. A questo punto non ti resta che affidarti ad un imbianchino o una impresa edile con esperienza per la tinteggiatura esterna della facciata di casa. Ricorda che per avere il prezzo finale è fondamentale fare fare un sopralluogo. Non ultimo per risparmiare oltre alle detrazioni è importante confrontare diversi preventivi.

Chiedi subito gratis un preventivo per pitturare una facciata esterna di casa alle migliori imprese edili ed imbianchini della tua zona e confronta senza impegno le diverse offerte

[Voti: 44    Media Voto: 4.7/5]

Lascia un commento o fai una domanda