Sensori volumetrici e di movimento: costi e consigli

In un sistema di allarme da interno o da esterno i sensori volumetrici sono una parte fondamentale. Questi sensori di movimento fanno scattare l’allarme di casa quando qualcuno passa davanti alla zona di copertura. In commercio troviamo diversi sensori di presenza con rilevatore di movimento. Vediamo quali sono quelli maggiormente utilizzati ed i costi del singolo sensore.

Le tecnologie dei sensori di movimento volumetrici

Come anticipato un sensore volumetrico ha la funzione di rilevare il movimento nella sua zona di copertura. Questi sensori vengono installati negli impianti di allarme perimetrali e volumetrici sia internamente che esternamente ad una abitazione. Un sensore da interno si installa in un corridoio, un salone, una stanza o anche su delle scale. Un sensore da esterno in giardino o su un terrazzo, balcone per proteggere le finestre o porte esterne.

Questi sensori volumetrici di movimento devono evitare i falsi allarmi, e per ottenere questo risultato sfruttano diverse tecnologie. Quelle più utilizzate sono:

  • Infrarosso Passivo: l’utilizzo di sensori ad infrarosso PIR (infrarosso passivo) permette di rilevare la presenza o meno di una persona. L’utilizzo di solamente questa tecnologia come rilevatore di movimenti può generare dei falsi allarmi, ad esempio con cani e gatti.
  • Doppia Tecnologia: oltre all’infrarosso, questi sensori affiancano al tecnologia DMT e DT per evitare i falsi allarmi di insetti o animali fino a circa 25 Kg. Hanno anche dei sensori anti accecamento.
  • Tripla Tecnologia: sono i sensori di rilevamento del movimenti più evoluti. Oltre alla tecnologia PIR e DMT, questi sensori affiancano le Microonde per avere il massimo livello di precisione. Questi vengono spesso utilizzati anche in esterno se con involucro resistente all’acqua ed all’umidità IP44.

Per la scelta di quale sensore di movimento installare nelle varie zone di casa è importante affidarsi ad un tecnico esperto di allarmi di casa. Un esperto oltre alla corretta scelta dei sensori, si deve occupare dell’installazione e della loro regolazione per evitare falsi allarmi, in particolare se avete animali domestici.

Richiedi un preventivo GRATIS100% Gratuito e Senza Impegno

Costo dei sensori volumetrici da interno ed esterno

Il costo di un impianto da allarme è legato alla centralina ed a tutti i sensori che si installano. Il numero di sensori volumetrici che si installano in un sistema di allarme di casa è generalmente alto in base al numero di stanze e finestre esterne da proteggere. Vediamo il costo dei sensori volumetrici per le diverse tecnologie.

Sensori volumetrici e di movimentoCosto
Sensore di movimento volumetrico PIR infrarosso10€ - 20€
Sensore di movimento volumetrico a doppia tecnologia PIR+DMT 30€ - 40€
Sensore di movimento volumetrico a tripla tecnologia PIR+MW80€ - 90€
Sensore di movimento da esterno a tenda tripla tecnologia PIR+MW150€ - 200

I prezzi delle barriere antintrusione o sensori a tenda da esterno sono molto più alti dei classici sensori volumetrici da interno. Devono garantire un funzionamento anche in presenza di umidità e acqua e generalmente sono a tripla tecnologia per ridurre al massimo il rischio di false allarmi dovuti ad animali o oggetti in movimento per il vento o altre cause.

Richiedi un preventivo GRATIS100% Gratuito e Senza Impegno

Sensori volumetrici a infrarossi: cosa sono e come funzionano

I sensori volumetrici ad infrarossi, anche detti sensori PIR (Passive InfraRed), sono elementi passivi che determinano la temperatura di un oggetto. Rilevano l’energia emessa sotto forma di radiazione luminosa senza emettere alcun tipo di energia (da cui passivi).

Le radiazioni emesse da un oggetto, una persona o un animale sono invisibili all’occhio umano. Questo perché i raggi infrarossi emessi sono inferiori alla frequenza della luce nello spettro visibile, ma sono intercettati ed elaborati da questi sensori PIR.

Un sensore PIR non rileva direttamente un movimento, ma rileva rapide variazione di temperatura. Queste modificano lo stato che il sensore aveva memorizzato con “normale” e quindi segnala un allarme di movimento.

Sono i sensori di movimento più economici e che danno una buona copertura, con un costo medio che oscilla dai 10€ a 20€ per singolo sensore PIR. Hanno un rischio di falsi allarmi se ci sono fonti di calore ed anche con gli animali bisogna fare attenzione.

Necessario valutare con un esperto al meglio dove e come installarli, evitando zona con animali o zone con differenze importanti di temperatura, ad esempio vicino ad un termosifone o un condizionatore.

Richiedi un preventivo GRATIS100% Gratuito e Senza Impegno

Sensori volumetrici a doppia tecnologia PIR e DMT per evitare falsi allarmi

Per evitare falsi allarmi di un sensore PIR e non spendere molto, si installano dei sensori volumetrici a doppia tecnologia. Questi sensori affiancano il sensore ad infrarossi passivo (PIR) con la tecnologia DMT (random dynamic time segmentation) e DT (anti interferenza da insetti).

La tecnologia DMT permette gestisce le differenze di temperatura e riduce di molto il rischio di falsi positivi, con la capacità di distinguere una persona da un animale. Molto utile in caso di animali domestici di dimensioni medie fino a circa 25 Kg.

Questi sensori si attivano con il doppio segnale delle due tecnologie. Hanno un costo più alto che oscilla dai 30€ ai 40€ per un sensore da interno. Un esperto dopo aver installato un sistema di movimento a doppia tecnologia effettua dei controlli per tararlo e configurarlo al meglio.

Richiedi un preventivo GRATIS100% Gratuito e Senza Impegno

Sensori volumetrici a tripla tecnologia con microonde: cosa sono e come funzionano

Nei sensori a tripla tecnologia, oltre al sensore PIR e DMT, viene affiancato uno con tecnologia microonde (MW) per rilevare il movimento. Questi sensori forniscono una maggiore garanzia dai falsi allarmi perché scattano solo quando tutte e tre le tecnologie di allarme identificano un movimento.

Il sensore a microonde è un componente attivo, a differenza del PIR, in quanto emette delle onde elettromagnetiche (microonde) con una certa frequenza. Quando queste onde colpiscono un elemento in movimento, vengono riflesse in modo diverso dagli oggetti immobili. Il sensore, quindi, può identificare una variazione di stato dalla situazione “normale” di quiete. Il loro utilizzo principale è in esterno dove la tecnologia PIR non è in grado di funzionare.

Molto utilizzati per come barriere antintrusione o sensori a tenda da esterno oltre che per interno. Questi sensori a doppia tecnologia sono più cari del normale sensore PIR, possono arrivare anche a 80€ o 90€ a sensore, ma per la giusta scelta è opportuno rivolgersi ad un professionista.

Richiedi un preventivo GRATIS100% Gratuito e Senza Impegno

Sensori a tenda da esterno o barriere antintrusione

Passando ai sensori volumetrici da esterno per rilevare se un intruso si sta avvicinando alle finestre, troviamo le barriere antintrusione o sistemi a tenda da esterno. Normalmente si installano sistemi a tripla tecnologia per evitare al massimo il rischio di falsi allarmi che in esterno sono molto più probabili.

Le barriere perimetrali sono nati per proteggere porte e finestre esterne di un giardino i di un perimetro di casa. Sono delle barriere che percepiscono l’interruzione del fascio di infrarossi. Anche in questo caso il supporto di altre tecnologie serve per ridurre al minimo il rischio di falsi allarmi, ad esempio per un uccello o un piccola animale.

Il costo di una barriere da esterno è molto più alto rispetto ad altri sensori. Il costo di un sensore a tenda da esterno può variare tra 150€ e 200€. Per la valutazione di dove posizionarli e come regolarli affidati ad un esperto del settore. Il fai da te è molto pericoloso, rischi di svegliarti di notte o ricevere dei falsi allarmi in continuo.

Per concludere, è importante parlare con un esperto per valuta insieme a lui dove e come installare i sensori volumetrici interni per il rilevamento di movimento e anche eventuali le barriere esterne.

Richiedi un preventivo GRATIS100% Gratuito e Senza Impegno

Se sei un professionista o un esperto di impianti e sistemi di allarme di casa e vuoi ricevere gratis richieste di preventivo per trovare nuovi clienti, registrati gratis seguendo questo link: Registra la tua impresa GRATIS

Lascia un commento o fai una domanda